Il Rifugio

A 1600 metri sul livello del mare, nel cuore delle Madonie, sorge lo storico Rifugio al Piano della Battaglia dedicato alla memoria di Giuliano Marini, socio C.A.I. Sez. Conca D’Oro di Palermo morto nel ’34 in una disgrazia alpinistica nel Gruppo del Monte Bianco.

Il Rifugio apre le porte agli appassionati della montagna nell’ottobre del 1947 e negli anni ’70, al fine di far conoscere il C.A.I. nell’ambiente cittadino, diventa luogo di partenza di marce popolari.

Chiuso nel 2001 riapre a dicembre 2012 per la gioia di tutti i turisti che potranno apprezzarlo nella sua rinnovata gestione in tutte le stagioni dell’anno.

475533_228344377297827_1443466180_o